Le intolleranze

Le intolleranze sono fenomeni dovuti alla produzione di sostanze anti-infiammatorie causate dall'ingestione di un alimento verso cui esista una reazione immunologica. Queste reazioni avverse dell’organismo nei confronti di alcuni cibi non dipendono dall’attivazione immediata del sistema immunitario a livello intestinale, a differenza di quanto accade nelle allergie, ma avviene gradualmente perchè dipendono dall'accumulo (dose-dipente) di queste sostanze non tollerate dall'organismo. Questo ritardo rende più complicato l'individuazione della/e causa/e dei distrurbi. I segni e sintomi più ricorrenti, che influenzano pesantemente la routine quotidiana sono: CATTIVA DIGESTIONE (la dispepsia correlata a bruciori di stomaco, rigurgiti, alitosi e dolore e crampi localizzati nella parte alta dell’addome), DISSENTERIA (sia acuta che cronica), COLITI (violente contrazioni della muscolatura dell’intestino con aerofagia), NAUSEA (accompagnata da pallore, le vertigini e la sudorazione), PRURITO (sia con che senza rush cutanei,eczemi, dermatiti e acne),MAL DI TESTA (che può manifestarsi in maniera continua o intermittente,sia di lieve entità o particolarmente forte, localizzato in un determinato punto o generalizzato), SONNOLENZA post prandiale, RINITI e SINUSITI, RITENZIONE IDRICA, STANCHEZZA, AUMENTO DELLA SUDORAZIONE, ANSIA, DEPRESSIONE, BORSE e OCCHIAIE. L'unico strumento in grado di dentificare gli alimenti che generano queste reazioni è il FOOD INTOLERANCE TEST. Questo test è eseguito tramite l’analisi di un campione di sangue che permette di dosare le IgG specifiche che vengono prodotte come risposta infiammatoria in seguito all'assunzione di alimenti riconosciuti come allergeni dal nostro organismo. Ad ogni specifico alimento viene indicato il grado di tollerabilità questo comporta o l'esclusione e la sostituzione comunque temporanea nei pasti a seguire. Il cambiamento delle abitudini alimentari rappresenta l’unica cura capace di eliminare i sintomi dell'intolleranza in modo da trovare un’equilibrio per il benessere fisico e mentale ma soprattutto a livello della flora batterica. Nelle nostre Farmacie Comunali potete trovare questo servizio, in collaboraziobe con il PTP SCIENCE PARK, VIA ALBERT EINSTEIN-LOV.CASCINA CODAZZA (LODI), dove viene fatto il prelievo. Il referto include l'elenco degli alimenti testati, il grado di risposta infiammatoria e anche le linee guida per sostituire l’alimento e gli affini dannosi per l’organismo. Per tutti i dubbi, domande o curiosità non vi resta che passare e saremo pronti ad aiutarvi!


30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti